COMUNICATO STAMPA

Sabato 14 ottobre ore 10,30 nella Sala Conferenze del Castello Gaetani a Fondi, si terrà la presentazione della pubblicazione Monumento sepolcrale del Conte di Fondi cristoforo I gaetani dell’aquila”.

Ad opera di Ranieri Gaetani dell’Aquila d’Aragona, il volume sarà presentato al pubblico nell’ambito di una manifestazione che, organizzata dalla Fidapa sez. Fondi-Lenola e dall’ANSI-Liceo delle Scienze Sociali di Fondi, sarà anche una lezione di storia fondana riguardante il periodo in cui è vissuto ed operato questo feudatario della città.

Alla manifestazione che si inserisce nell’ambito dello scambio culturale tra la città di Fondi e quella di Piedimonte Matese, saranno presenti la vicepresidente nazionale Fidapa dott.ssa Giuseppina Bombaci, il vicesindaco di Piedimonte dott. Attilio Costarella, il Sindaco di Fondi Luigi Parisella ed il Preside del Liceo delle Scienze Sociali dott. Giovanni Stravato.

Relatori il Prof. Lucio Biasillo che introdurrà l’argomento con una panoramica su ”Tra regno di Napoli e Stato Pontificio, l’importanza strategica di Fondi” e l’avv. Ranieri Gaetani che definirà la figura di Cristoforo parlando di”Cristoforo I Gaetani e Fondi, capitale del feudo”.

La Referente 

Donatella di Biasio
338/9521386

 

Breve biografia dell’autore

Ranieri Gaetani d’Aragona, nasce a Roma il 23 novembre 1948 e vi trascorre l’infanzia prima di trasferirsi con la famiglia a Piedimonte Matese, provincia di Caserta, città legata alla sua famiglia dal 1382.

Imprenditore, laureato in giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, iscritto all’ordine degli avvocati, è sposato dal 1973 con Giovanna Franco da cui ha avuto due figli, Ferrante e Roffredo.

Persona dai molteplici interessi, è componente di molte associazioni culturali; amante degli sport e della velocità, è stato pilota d’aereo e pilota automobilistico, specialità rally, in cui si è distinto divenendo campione regionale e classificandosi più volte come finalista del Campionato italiano.

Appassionato dell’America latina e della sua cultura, più volte ha viaggiato in quei luoghi spingendosi fin nella foresta Amazzonica.

Appassionato cultore della storia e delle tradizioni passate ha da tempo intrapreso la ricerca delle vicende della sua famiglia, pubblicando “Onorato I, terzo Conte di Fondi, promotore dello scisma d’occidente”, “i Gaetani Conti di Fondi “ e quest’ultimo su Cristoforo I.

Sono già ultimati ed in corso di stampa “Le origini della gens Cajetana, I sommi pontefici di casa Gaetani , I rami cadetti ed I possedimenti, feudi terre e castella”.

Profondamente legato a Fondi dove si reca ogni qualvolta sia possibile, l’avv. Gaetani ha il grande merito di aver sollecitato l’ulteriore conoscenza delle vicende storiche del proprio paese nei cittadini di Fondi che, tramite le sue pubblicazioni possono meglio apprezzare l’importanza economica, storica e politica che la città ha avuto nel passato.